Cascia

Visite gratuite per il melanoma della pelle – 10 aprile 2018 a Cascia

Prenotarsi per tempo.

A tutti gli auguri di una Buona Pasqua.

Il melanoma è un tumore maligno, molto aggressivo, che può colpire oltre che la pelle detta anche cute pure, ma più raramente, le mucose. Considerato fino a pochi anni orsono una neoplasia rara, oggi è in crescita costante ovunque nel mondo. La sua incidenza è cresciuta ad un ritmo superiore a qualsiasi altra tumore, eccezion fatta di quello al polmone nelle donne. In Italia è presente più al nord che al sud, colpendo anche fasce di età al di sotto dei 30-40 anni. L’incidenza è maggiore nel sesso femminile ma la mortalità è più alta tra gli uomini, certamente meno attenti alle trasformazioni che avvengono sul loro corpo. Il melanoma è dovuto alla trasformazione in senso maligno di alcune cellule della cute dette melanociti o nevociti. I nei o nevi sono un insieme di tali cellule, di colore che va dal marrone chiaro al marrone scuro o nero. Possono presentarsi piani o rilevati. Il melanoma può insorgere anche su di un neo. Le probabilità che una tale neoplasia maligna dia metastasi è tanto maggiore quanto più alto è il suo spessore. La prevenzione, pertanto, è l’arma più efficace per contrastarlo, perché individuato allo stato iniziale le possibilità di sopravvivenza sono molto alte e prossime al 90%. Particolare attenzione va prestata a chi è di carnagione chiara, a chi ha avuto uno o più casi in famiglia, a chi presenta un notevole numero di nevi sulla cute. L’esposizione intensa ai raggi solari è da evitare soprattutto nei bambini. Nevi asimmetrici ed a bordi irregolari vanno sottoposti a visita da parte del dermatologo.

Nel gadget denominato Sole che abbiamo distribuito agli utenti venuti a visita da noi possono essere acquisite ulteriori informazioni su tale neoplasia maligna.

 

Informazioni al 3921232303