news

Tartufi di Norcia

Scopri i periodi di raccolta dei tartufi di Norcia, un prodotto amato da moltissime persone che spesso viene confuso con salse dal sapore differente.
tartufi di norcia tartufo nero di norcia

I tartufi di Norcia sono un prodotto prelibato che si può suddividere in tre principali categorie: i tartufi di Norcia invernali, i più costosi, la versione estiva, chiamata anche lo scorsone e i tartufi di Norcia autunnali, una variante che si trova fino all’arrivo del più pregiato tartufo nero.

Le tipologie di tartufi di Norcia

Il tartufo nero invernale

Sicuramente è la versione più ricercata e pregiata, il suo nome tecnico è: Tuber melanosporum e si riconosce, oltre che per il periodo di raccolta, per il suo aroma, intenso ed inconfondibile.

il periodo di raccolta va dal 1 dicembre al 15 marzo di ogni anno

Il tartufo nero invernale ha un valore di mercato molto fluttuante, si passa dai 700 euro al 1500 euro al Kg, arrivando a toccare punte di 2000 euro nel periodo in cui è più ricercato, durante la Mostra Mercato del Tartufo di Norcia.

Il tartufo estivo, detto in locale: LO SCORZONE

Nel periodo più caldo, nelle montagne di Norcia e dintorni, intorno al mese di giugno, luglio e agosto, si può trovare il Tuber aestivum, localmente, come anticipato, chiamato anche scorzone. Questo tartufo è molto più diffuso e facile da trovare.

il periodo di raccolta va dal’ultima domenica di maggio alla fine di agosto

Le calde giornate tendono a creare un clima estremamente fertile per la sua crescita e si possono raccogliere, in determinati periodi, anche 2-4 kg di prodotto per mattina. Si è la mattina il periodo migliore per andare alla ricerca di questo tartufo. Qui un video che vi fa vedere un’uscita di ferragosto.

Il tartufo autunnale

Nel periodo che precede la raccolta del tartufo nero pregiato di Norcia si può trovare il tartufo autunnale, denominato Tuber uncinatum. Quest’ultimo prodotto è molto simile al tartufo invernale, ma ha un sapore decisamente meno intenso. Ovviamente dipende molto dalla stagione e, in alcune condizioni, la sua presenza è abbondante, in altri casi quasi completamente assente, lasciando più spazio al nero pregiato.

il periodo di raccolta va dal 1 ottobre alla fine di gennaio

Vi sono poi altri tipi di tartufi, ma la zona di raccolta è ben distante dal territorio nursino.

Vuoi acquistare alcuni di questi prodotti? Vuoi riceverli direttamente a casa tua? Perché non provi il tartufo intero in barattolo? Potrai assaporare un gusto unico e sempre perfetto a casa tua.

Spesso alcune aziende distribuiscono salse con un sapore persistente e differente dalla vera natura del nostro prodotto locale, ti invitiamo pertanto a scoprire il gusto naturale di un prodotto come questo:

Vuoi scoprire come realizzare i tuoi piatti al tartufo? Mandaci un messaggio qui di seguito e ti daremo le nostre ricette più gustose.

I commenti sono chiusi.