Casale de li Tappi

Confezioni di Natale dei prodotti di Norcia

L’Azienda Agraria Salvatori Alessandro sta già lavorando affinchè questo Natale sia speciale anche grazie alle nostre confezioni.

prodotti di Norcia per Natale Casale De Li TappiSono in produzione e in stagionatura salumi di alta qualità che provengono dalle carni del suino rosa e dalle carni del pregiato Suino Nero Cinghiato.

 

Le carni di questo particolare tipo di suino rendono i salumi unici e speciali, dal profumo inconfondibile e dal sapore che ci riporta alla mente i sapori di un tempo passato che rivivono nei nostri prodotti.

Il Suino Nero Cinghiato nasce e trascorre le varie fasi di ingrasso presso l’allevamento allo stato semi-brado della nostra azienda agricola a Norcia, nei terreni limitrofi all’attività, sotto l’attento sguardo di Alessandro Salvatori.

 

L’attenzione dedicata a tutta la filiera delle carni è altrettanto presente nelle confezioni Natalizie, che Ilaria Coccia  cura nei minimi dettagli.

Ogni confezione può essere personalizzata a seconda dei gusti di ogni palato:

accanto ai salumi Vi proponiamo formaggi di alta qualità come il pecorino di Norcia e di Amatrice, la pasta artigianale e i particolari biscotti al farro, le marmellate di vari gusti ed il miele, prodotti da aziende agrarie locali, il vino di Montefalco e l’olio delle colline di Trevi e delle zone limitrofe oltre ai prodotti con il tartufo nero come il formaggio e le salse.

Nelle confezioni sicuramente sareTe felici di aggiungere la Lenticchia di Castelluccio IGP e gli altri cereali e legumi, quali il farro, la roveja, la cicerchia … coltivati nella nostra azienda e la caratteristica Birra alla Lenticchia, che racchiudono il sapore della nostra Terra.

 

 

“IL CASALE DE LI’ TAPPI”

ALESSANDRO SALVATORI

 

Natale 2017L’azienda “Casale de li Tappi” è custode di un nucleo di soggetti riproduttori del tipo genetico “Suino Nero Cinghiato” nato da un progetto in collaborazione fra Università degli Studi di Perugia-UR Scienze Zootecniche e Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria (3A-PTA) iniziato nel 2009, nell’ambito della misura 214 del PSR Umbria 2007-2013, con l’intento di ricostituire e reintrodurre sul territorio un’antica popolazione suina presente in numerose raffigurazioni pittoriche presenti anche in Valnerina.

Gli animali vengono allevati all’aperto seguendo un rigoroso disciplinare di produzione indice di garanzia e qualità del prodotto. La sperimentazione rappresenta un raro esempio di filiera controllata a livello tecnico-scientifico.

Al seguente link si possono trovare tutte le informazioni riguardanti il progetto scaricando la pubblicazione “Suino Nero Cinghiato. Storia del recupero e della reintroduzione di un’antica popolazione suina in Valnerina”.

 

Altre informazioni sul sito web

http://www.norcineriadinorcia.it/

tramite l’indirizzo email:

info@norcineriadinorcia.it

Oppure al numero di telefono:

338.4089953

0743.828041

 

Scopri come cucinare la pasta all’amatriciana