L’Azienda Agraria Salvatori Alessandro sta già lavorando affinchè questo Natale sia speciale anche grazie alle nostre confezioni.

prodotti di Norcia per Natale Casale De Li TappiSono in produzione e in stagionatura salumi di alta qualità che provengono dalle carni del suino rosa e dalle carni del pregiato Suino Nero Cinghiato.

 

Le carni di questo particolare tipo di suino rendono i salumi unici e speciali, dal profumo inconfondibile e dal sapore che ci riporta alla mente i sapori di un tempo passato che rivivono nei nostri prodotti.

Il Suino Nero Cinghiato nasce e trascorre le varie fasi di ingrasso presso l’allevamento allo stato semi-brado della nostra azienda agricola a Norcia, nei terreni limitrofi all’attività, sotto l’attento sguardo di Alessandro Salvatori.

 

L’attenzione dedicata a tutta la filiera delle carni è altrettanto presente nelle confezioni Natalizie, che Ilaria Coccia  cura nei minimi dettagli.

Ogni confezione può essere personalizzata a seconda dei gusti di ogni palato:

accanto ai salumi Vi proponiamo formaggi di alta qualità come il pecorino di Norcia e di Amatrice, la pasta artigianale e i particolari biscotti al farro, le marmellate di vari gusti ed il miele, prodotti da aziende agrarie locali, il vino di Montefalco e l’olio delle colline di Trevi e delle zone limitrofe oltre ai prodotti con il tartufo nero come il formaggio e le salse.

Nelle confezioni sicuramente sareTe felici di aggiungere la Lenticchia di Castelluccio IGP e gli altri cereali e legumi, quali il farro, la roveja, la cicerchia … coltivati nella nostra azienda e la caratteristica Birra alla Lenticchia, che racchiudono il sapore della nostra Terra.

 

 

“IL CASALE DE LI’ TAPPI”

ALESSANDRO SALVATORI

 

Natale 2017L’azienda “Casale de li Tappi” è custode di un nucleo di soggetti riproduttori del tipo genetico “Suino Nero Cinghiato” nato da un progetto in collaborazione fra Università degli Studi di Perugia-UR Scienze Zootecniche e Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria (3A-PTA) iniziato nel 2009, nell’ambito della misura 214 del PSR Umbria 2007-2013, con l’intento di ricostituire e reintrodurre sul territorio un’antica popolazione suina presente in numerose raffigurazioni pittoriche presenti anche in Valnerina.

Gli animali vengono allevati all’aperto seguendo un rigoroso disciplinare di produzione indice di garanzia e qualità del prodotto. La sperimentazione rappresenta un raro esempio di filiera controllata a livello tecnico-scientifico.

Al seguente link si possono trovare tutte le informazioni riguardanti il progetto scaricando la pubblicazione “Suino Nero Cinghiato. Storia del recupero e della reintroduzione di un’antica popolazione suina in Valnerina”.

 

Altre informazioni sul sito web

http://www.norcineriadinorcia.it/

tramite l’indirizzo email:

info@norcineriadinorcia.it

Oppure al numero di telefono:

338.4089953

0743.828041