Solidarietà e prevenzione alla ‘Festa delle Acque’ 
L’Unione Italiana ciechi ed Ipovedenti di Terni è presente con una postazione dove verranno fornite informazioni sulla prevenzione delle malattie oculari

Dal 30 giugno all’8 luglio 2018
Lago di Piediluco (Terni)

TERNI, 02 LUGLIO 2018 – Dal 30 giugno fino all’8 lugliocome ogni anno, sul lago di Piediluco (Tr)si celebra il solstizio d’estate, momento in cui il Sole si erge in tutto il suo splendore con la “Festa delle Acque”. In occasione di questa ricorrenza di importanza locale e nazionale, l’Unione Italiana ciechi ed Ipovedenti di Terni, grazie alla disponibilità del Presidente della Pro Loco Piediluco Maurizio Virilisarà presente con una postazione dove verranno distribuiti gadget, materiale informativo e informazioni per check up visivi, allo scopo di informare e far capire l’importanza della prevenzione delle malattie oculari.barche piediluco
La Festa delle Acque rappresenta 
un’autentica eredità di una millenaria tradizione e vede il suo culmine con la sfilata notturna delle barche allegoriche e l’incomparabile spettacolo pirotecnico con i fuochi d’artificio che si riflettono sulle acque del lago.
Le barche “sacre” di un tempo con le quali gli antichi esprimevano la propria devozione, si sono trasformate nelle attuali barche allegoriche in cui la maestria dell’artigianato si fonde con la creatività, le tecnologie e le installazioni moderne creando opere d’arte uniche e irripetibili.
U
n’occasione ludica e tradizionale dove poter diffondere e divulgare la cultura della prevenzione per le malattie oculari. Questo della Festa delle Acque è il secondo dei tre appuntamenti in programma per l’Unione italiana ciechi e ipovedenti – Sezione di Terni nell’ambito del progetto ‘La prevenzione non va in vacanza’ promosso dalla Iapb (Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità) in tutta Italia. Iniziativa che ha come tema centrale la prevenzione delle malattie oculari.
Un’esperienza unica per tutti, per salutare l’arrivo dell’estate e aprire “gli occhi” alla prevenzione delle malattie oculari.
L’Unione italiana ciechi e ipovedenti sarà presente anche durante la prima edizione dello ‘Street food at the waterfall’ al Belvedere superiore della Cascata delle Marmore dal 27 al 29 luglio 2018.