Le ciriole sono un primo piatto tipico della zona di Terni, composte essenzialmente da acqua e farina, in altre zone dell’Umbria sono chiamate strangozzi, e in Toscana Pici.
Qui vi presentimo la versione ternana con il sugo di pomodoro piccante.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
Per le ciriole:
– 500 gr di farina 00
– 250 gr di acqua circa

Per il sugo:
– sedano, carota, cipolla
– 1 spicchio d’aglio
– peperoncino (meglio se fresco)
– 1 barattolo di pomodoro a pezzettoni
– olio
– sale

PROCEDIMENTO:
Preparate il sugo mettendo in una pentola olio, aglio, peperoncino e sedano carota e cipolla tritati.
Fate soffriggere qualche istante poi aggiungete il pomodoro e continuate la cottura per circa un’ora.

Mentre il sugo si cuoce preparate l’impasto per le ciriole, versate la farina a fontana sulla spianatoia e versate al centro poca acqua per volta fino a formare un composto omogeneo e non appiccicoso.

Prendete tra le mani un piccolo pezzo di impasto e stendetelo con le mani a formare un cilindro del diametro di un bucatino.
Posizionate le ciriole su un vassioio spolverato di farina.

Cuocete le ciriole in abbondante acqua salata per due o tre minuti e condite con il sugo.

Ricetta tratta dal blog “La Maga in cucina”
a questo link trovate le foto di tutti i passaggi.