locandina regionale balestra_1709Ventiduesima edizione del campionato regionale di tiro con la balestra antica programmata per sabato 16 settembre a Norcia.

La manifestazione, inserita nel calendario dell’estate nursina 2017, sarà un’edizione particolare che mette Norcia e la Compagnia Balestrieri al centro dell’attenzione, che non è mai mancata in quest’anno da parte delle compagnie balestrieri, frutto di anni di sfide e rapporti di amicizia maturati nel tempo.

Ultimo grande evento dell’estate nursina

A contendersi il primato regionale saranno le cinque compagnie umbre di Norcia, Amelia, Assisi, Gualdo Tadino e Montefalco tutte facenti parte della LITAB, Lega Italiana Tiro Alla Balestra Antica da Banco. La stessa Litab che nel mese di agosto ha portato a Norcia rappresentati da tutte le compagnie d’Italia per dimostrare la loro solidarietà concretizzatasi con una raccolta fondi. A far da cornice all’evento sarà uno dei simboli storici della città, che la identifica in Italia e nel mondo, quella Piazza San Benedetto che seppur gravemente ferita dal sisma, racchiude storia, cultura, tradizione ed emozione. Oltre cento figuranti con I rispettivi costumi storici sfileranno alle ore 15 lungo il corso, da Porta Romana a Porta Ascolana , per poi ritrovarsi nel loro ‘campo di sfida’.
Le compagnie, composte ognuna da dodici balestrieri titolari e tre riserve, si sfideranno alle ore 16 nella gara a squadre: risulterà vincitrice la squadra che avrà realizzato il punteggio maggiore in una scala di punteggio che va da 0 a 30 punti, il centro, posto a 36 metri dalla panca di tiro, grande quanto una moneta da 2 euro. A seguire ci sarà la gara individuale, con il tiro al tasso o corniolo, che decreterà il campione regionale. Non mancheranno intervalli musicali con le esibizioni dei gruppi ‘tamburini’ delle compagnie che si sfideranno a colpi di bacchetta.

fine gara individuale tasso