Le coordinatrici del progetto della Fondazione Rava a Norcia: la scuola elementare sarà la prima in ordine di consegna

Area lavori pubblici scuole di Norcia

Proseguono senza sosta i lavori per la costruzione delle tre nuove scuole a Norcia, materna, elementare e media, grazie alla Fondazione Francesca Rava NPH ITALIA, con il sostegno tra gli altri di Coop Centro Italia, Unicoop Firenze e Fondazione Il Cuore si scioglie Onlus, KPMG, Gucci, e Costa Crociere tramite Costa Crociere Foundation.
Ieri le coordinatrice del progetto per la Fondazione, Maria Chiara Roti ed Elisabetta Strada, sono venute a Norcia per effettuare un nuovo sopralluogo tecnico sul cantiere verificando lo status attuale dei lavoratori
“Rinnoviamo l’impegno assunto con la popolazione locale: il cantiere è aperto anche nel fine settimana, affinché l’edificio scolastico sia consegnato nei tempi stabiliti, entro fine marzo”. Assicurano le coordinatrici del progetto scuola a Norcia, accompagnate nel cantiere dal Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno insieme agli assessori Manuela Brandimarte e Giuseppina Perla.
“I lavori procedono dunque spediti, la scuola è basilare prospettiva su cui costruire il proprio futuro e le famiglie devono sapere i loro figli al sicuro – dice il Sindaco di Norcia, Alemanno – Attraverso il sostegno della Fondazione Rava, al miracolo che stanno compiendo, i bambini di Norcia potranno presto uscire dal doppio turno e riprendere l’iter normale delle lezioni”.
Il sito è stato preparato per la costruzione delle fondamenta delle tre scuole in progetto; la scuola elementare, la prima in ordine di consegna, inizierà a essere costruita tra 10 giorni. La scuola elementare, accoglierà ben 225 bambini, 11 classi in totale. A seguire inizieranno i lavori della scuola secondaria di primo grado per 180 studenti (9 classi) e della scuola materna per 125 bambini (4 classi + 1 sezione primavera). I lavori sono realizzati dall’Agenzia Forestale dell ‘Umbria, con la regia della Protezione Civile Umbra.